mercoledì 18 aprile 2018

In Polonia

Mercoledi sera e sono in albergo a Gdansk.

Il mio lavoro qui è finito e domani torno a Maiorca :-). Due belle giornate, passate in bosco, seduta a delle riunioni, in giro per la città con guida e in diversi ristoranti. Ogni volta dopo questi viaggi di lavoro devo mettermi a dieta :-).

Ieri è stata una giornata lunghissima. A causa del ritardo del secondo aereo sono arrivata in albergo dopo mezzanotte e la sveglia ha suonato alle 5:30!!
La giornata è cominciata con una colazione veloce, una riunione di presentazione e poi fuori in bosco.
Nell'agosto dell'anno scorso parte della Polonia è stata colpita da una tempesta di vento fortissimo che ha causato danni ingenti al bosco. E noi abbiamo visitato la zona.



Credo che la maggior parte di voi che legge il blog non sia forestale e non so se per voi queste foto possano suscitare reazioni ma la morte di un bosco è qualcosa di tragico. L'ho vissuta in Svezia un bel po' di anni fa, quando un uragano in una sola notte spazzò via aree di bosco grandi quanto tutti i tagli che si fanno in un anno! Tra quei boschi c'erano alcune aree di ricerca del mio PhD. In una notte vuf! Tutto giù!

Ma passate le tragedie si deve guardare al futuro e così abbiamo dato una mano a ripiantare il bosco :-) con piante di quercia...

A piantare querce
A piantare querce in una delle zone distrutte dall'uragano
...prima di gustarci un pranzo eccellente in una casetta di legno in riva ad un lago e poi continuare nelle zone dove stanno estraendo il legname degli alberi abbattuti.

Travi di legname

La sera è stata la volta della storia di un'altra distruzione con seguente ricostruzione, avevano organizzato una fantastica visita guidata a questa bellissima città che è finita con una cena in un ristorante a dir poco fantastico! Per mezzanotte ero di nuovo in albergo.

Dlugi Targ a Gdansk
Dlugi Targ a Gdansk
La giornata di oggi è cominciata con calma. Ci venivano a prendere alle 9 così ho potuto recuperare un po' di sonno. Il programma prevedeva in mattinata la visita al centro botanico forestale Marszewo che è un centro educativo sulle foreste, biodiversità e natura in generale. Qui ci sono aree informative, aree di svago, e percorsi in bosco dove si fanno incontri strani :-).

centro botanico forestale Marszewo
Io con un insetto
centro botanico forestale Marszewo
Percorso educativo
Il tempo è stato fantastico e abbiamo avuto un assaggio di primavera con le anemoni in fiore nei boschi di faggio.

Vitsippor

E per finire nel pomeriggio la riunione conclusiva per discutere collaborazioni future tra l'agenzia forestale svedese e il corpo forestale polacco. Il futuro sembra luminoso :-).

Ed ora eccomi qua in albergo, dopo aver cenato con tapas! qui a Gdansk. Vi volevo lasciare un saluto veloce per non dimenticare queste due giornate! Non mi resta che buttare tutto in valigia e poi infilarmi sotto le coperte che domani mattina la sveglia suona alle 5:30, prossima destinazione MAIORCA!

4 commenti:

  1. No, non sono una forestale, ma adoro gli alberi, i boschi e le foreste. In ogni parte del mondo, quindi posso capire lo sconforto e la tristezza dinanzi a tanta distruzione, ma che bello che avete piantato le querce! Distruzione e rinascita. Buon rientro a Mallorca :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Clara! Ora sono a casa :-)!

      Elimina
  2. Spettrale il bosco morto. Vorrei farrci un giro in Polonia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In Polonia sono stata più volte e visitato soprattutto bosco...il mio preferito :-).

      Elimina

Happy to read from you :-)