giovedì 19 aprile 2018

Riassunto del giovedi - settimana 2

Sembra proprio che io mi adatti velocemente a nuove situazioni :-).

Due settimane a Maiorca e mi sembra di aver sempre vissuto qua! Ok, fosse così parlerei meglio la lingua ma quello che voglio dire è che non mi sembra niente di strano il fatto di muovermi su quest'isola. La Svezia è già dimenticata se non fosse che dobbiamo chiamare quasi ogni giorno per risolvere beghe che sembra difficile risolvere. Mi hanno appena informato che l'autorità del traffico (non ho nessuna idea come si possa chiamare in Italia e se lì esiste) non può registrare indirizzi stranieri quindi loro continueranno a mandare la posta al nostro vecchio indirizzo svedese!! Ma vi sembra possibile??? Abbiamo informato i nuovi proprietari di casa, che già ci avevano mandato un messaggio dicendo che era arrivata posta per me proprio da questa autorità, ma speriamo di evitare altra posta a nome nostro.

Venerdi e sabato è stato brutto tempo. Venerdi dopo la pioggia sono uscita per un'ora di corsa, ragazzi una faticaccia, dire che sono fuori forma è dire poco ed è da tempo che sto cercando di ritrovare una forma che mi sembra lontanissima. Venendo a Maiorca avevo sperato nel miracolo :-), cioè senza faticare speravo improvvisamente di correre veloce e leggera, andare in bici come se avessi un motorino e sentirmi generalmete bene. Ma non è successo e allora continuerò a faticare che prima o poi la situazione cambia.

Domenica è uscito il sole e noi avevamo deciso di fare il trekking settimanale. La domenica è il giorno peggiore, la gente del posto e tutti i turisti di questo periodo invadono le strade. Le strade di montagne sono piene di ciclisti e guidare la macchina per strade strette è uno stress, ok forse non guidare la macchina, che è lui che guida, ma io vivo lo stress di quello che sta a fianco, attento qui, non superare ora, frena, vai vai che ora non c'è nessuno, sei troppo vicino al bordo, ma santo cielo che fai, non andare così veloce, non andare così piano! Insomma alla fine non mi sopportava più e mi rendo conto che questi tratti in macchina possono mettere in pericolo la nostra relazione :-). Per cui abbiamo deciso che cambiamo giorno, sceglieremo un giorno infrasettimanale. Comunque sia, alla fine domenica siamo riusciti a trovare parcheggio e abbiamo fatto 4 del 1000 di Maiorca, in realtà ne abbiamo fatti più di quattro ma solo quattro avevano un nome. Il tempo è stato bellissimo, sole e caldo e la sera ho notato che avevo acquistato un po' di colorito sul viso.

Trekking del 15 aprile 2018
Lunedi è stato il giorno della partenza dall'isola. Tutta la mattinata è andata a preparare le cose. Ok, ve lo scrivo qui, non mi piacciono le partenze, ma proprio per niente!! Sono una di quelle a cui piacerebbe viaggiare se non si dovesse partire, a cui piacerebbe viaggiare se non si dovessero portare bagagli/cose con se, a cui piacerebbe viaggiare se la destinazione fosse casa propria :-) Per questo quando abbiamo deciso di lasciare la Svezia abbiamo deciso per un posto dove non dobbiamo sentire la necessita di dover fuggire da esso. Dove possiamo sentire, che sì quest'anno non viaggiamo e abbiamo qui tutto quello che desideriamo, montagna, pianura, sole, mare e città, qui possiamo comunque fare tantissimo. In Svezia tutti i nostri giorni di vacanza sono stati progettati per scappare da lì, mai una vacanza in Svezia, tranne gli ultimi due anni quando ero stanchissima e le ferie le abbiamo passate dentro casa, sotto la pioggia, MAI PIÙ! La vita è troppo corta per stare in un posto che uno a malapena sopporta!

Martedi e mercoledi, due giorni in Polonia. Vi ho raccontato qui quello che ho fatto. E la verità è che malgrado sia partita senza voglia di partire questo viaggio mi è piaciuto da morire!

Nuove zone da piantare dopo l'uragano in Polonia
Poi oggi, giovedi levataccia, mi vengono a prendere in albergo alle 7:00 direzione aeroporto. Gdansk-Munchen-Palma e alle 14:30 riabbracciavo il mio bello. Dall'aeroporto siamo andati direttamente a Ses Salines per riprendere il telaio della sua bici che avevamo portato ad aggiustare e per finire in bellezza la giornata abbiamo comprato due piante.

Ed ora sono pronta per una nuova settimana a Maiorca!

2 commenti:

  1. Eccoti :). Auguri cara amica mia, non riesco a mandarti email, mi torna indietro. Scrivimi il nuovo indirizzo per favore.... Un caro saluto, Vittoria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vitti :-)! Ti mando una mail!!

      Elimina

Happy to read from you :-)