mercoledì 9 maggio 2018

6 puig sopra i 1000

Ieri dopo pranzo sono partita alla conquista dei 1000 :-).

Dalle terrazze di casa avevo controllato la montagna, nuvoloni e cielo scuro. Ma non mi ero preoccupata più di tanto, so che le condizioni qui a Maiorca possono cambiare velocemente e mi ero detta diventerà bello. Ecco, non è che ci abbia proprio preso...

Verso el Puig de l'Ofre, nascosto da qualche parte lì tra le nuvole :-).
...ma per fortuna che ho pensato così, in positivo, così sono partita e li ho conquistati tutti e sei! Tante rocce come sempre ma tutti e sei insieme sono stati più facili del solo Puig de n'Ali. La sudata naturalmente non è mancata e in cima al sesto un po' di freddo lo sentivo, ma non so se fossi più bagnata per il sudore o per l'umidità. E qui sotto il bottino di oggi in foto, cinque vanno ad allungare la lista dei fatti, uno è senza nome quindi non c'è nella lista ma ero lì e l'ho conquistato :-).

Sa Rateta est 1027 m slm.
Sa Rateta est 1027 m slm.

Sa Rateta sud 1085 m slm.
Sa Rateta sud 1085 m slm.

Sa Rateta 1113 m slm.
Sa Rateta 1113 m slm.

Senza nome 1061 m slm.
Senza nome 1061 m slm.

na Franquesa 1087 m slm.
na Franquesa 1087 m slm.

Puig de l'Ofre 1093 m slm.
Puig de l'Ofre 1093 m slm.

13 commenti:

  1. ....scusa è. ..ma non hai paura delle vipere in quelle radure rocciose?!Spesso vengono in farmacia cacciatori per prendere farmaci per i loro cani che sono stati morsi da vipere ...almeno così dicono.. il paesaggio è simile ...tantissime belle cose..per tutto...🙋

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alle vipere non ci ho proprio pensato! Ora che me lo dici mi informo, magari qui non ci sono, speriamo!...Quando torni a scrivere sul tuo blog??

      Elimina
  2. Parlando strettamente e tecnicamente da fotografo, le condizioni che hai trovato in cima sono le migliori in assoluto: luce diffusa e nuvole che semi-occultano le montagne. Sono le situazioni in cui all'alba o al tramonto, se la luce del Sole riesce a filtrare, si ottengono foto spettacolari.
    Magnifica escursione. Magnifica -

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, chi ha pazienza di portare attrezzatura e "perdere" tempo per le foto :-), allora in certe condizioni ne può fare proprio di belle. Io vado sempre di fretta :-).

      Elimina
    2. Tu potresti provare il brivido della Microavventura, conosciuta anche come pernottamento "cow boy-style": dormire in cima con il solo saccoletto e senza tenda, in posizione panoramica e possibilmente riparata dal vento.
      E ti svegli il mattino dopo guardando l'alba da quella posizione privilegiata.

      Poi fai colazione e te ne torni.

      Elimina
    3. Ci penso da un bel po' ed è una delle ragioni per la quale, pur avendo eliminato molto prima del trasloco, ho conservato la tenda da montagna e il sacco a pelo da -30 gradi (credevo fosse un po' esagerato :-), ma in cima serve). Ora che ho raggiunto più cime e visto il terreno non sprei proprio dove poter mettere la tenda, rocce, rocce e rocce e anche dormissi solo con il sacco a pelo sempre su rocce dovrei stare :-(. Forse devo scegliere cime più basse. Ho tempo per trovarne una adatta.

      Elimina
    4. E allora cimentati ! Le uniche accortezze sono: disporre un foglio di plastica+un materassino sotto il sacco a pelo. E soprattutto NON scegliere esattamente la cima della montagna/collina, anche se sembrerebbe automatico farlo.
      E' un dettaglio molto importante questo: in cima c'è sempre più vento.
      Bastano venti metri più in basso (sottovento).
      Due metri quadrati liberi da asperità dovresti trovarli.

      Dai, fammi esaltare...!!!

      Elimina
  3. La prova che non riesco più a seguire il blog come dovrei sta nel fatto che non mi sono accorto di questo tuo nuovo bel blog! Ho rimediato però :) La sai una cosa incredibile? Con le nuvole e la nebbia quelle potrebbero essere le nostre montagne qui in Svizzera intorno ai 2500 metri, una somiglianza davvero impressionante!

    Ti mando un caro saluto e un augurio di ottima nuova esperienza :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solo che qui sono un po' più basse, qui la più alta arriva a 1447 m slm. ;-)

      Elimina
  4. ... ma anche una bella sdraio sulle rive del laghetto sottostante non era male...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma in fondo hai ragione, chi me lo ha fatto fare a salire lassù :-). Tempo per la sdraio ne avrò tantissimo quando arriverà il caldo e io starò in riva al mare sotto l'ombra dei pini...l'estate è lunga...

      Elimina

Happy to read from you :-)