martedì 1 maggio 2018

Anche le statue hanno paura

Mi sto appassionando ai libri per ragazzi :-). Ho finito di leggere il mio primo libro in castigliano destinato a ragazzi di 13 anni.

También las estatuas tienen miedo

Parla di Florencia, una ragazzina di 12 anni che invece di tenere un diario segreto scrive liste con pensieri e decisioni prese o da prendere per gestire le preoccupazioni e le priorità della vita.

Preoccupata per la situazione economica della famiglia composta da lei, sua madre e il fratellino decide un giorno di trovare un lavoro dove potesse sfruttare la sua abilità più grande il saper non fare niente, e decide di diventare statua...sapete quelle statue che vediamo nelle strade e piazze delle zone turistiche, quelle che cambiano posizione quando metti una monetina. Il diventare statua cambierà in positivo la vita di questa ragazzina.

E da ora queste statue mi piacciono ancora di più, chissà magari nascosta dietro tutto quel trucco c'è una Florencia :-).

Ieri era l'ultimo giorno per restituire i due libri che avevo preso in prestito e non volevo assolutamente restituirli in ritardo. Nuova in città, primo prestito alla biblioteca e che faccio li riporto in ritardo?? No, no e no! La biblioteca apriva alle 9:00 e io cinque minuti prima ero lì fuori che andavo di fretta perché alle 10:00 avevo un appuntamento all'ufficio delle tasse a Palma, poi dovevo andare all'ufficio della sanità e poi salire al Puig de Galatzó, la parte più bella della giornata :-).

Alle 9 in punto entro velocemente e dico che voglio restituire questi due libri, anzi no, che voglio restituire questo ma quest'altro non ho fatto in tempo a leggerlo tutto e chiedo se posso tenerlo "sí, claro que sí" mi dice con quell'accento così carino :-). Chiedo quando devo riportarlo "el 20 de mayo" ok, dico tra me e me ad alta voce, ho 20 giorni. Lei mi guarda "vale, el 30 de mayo que este libro es difícil" e sorride :-).

2 commenti:

  1. Dove c'è il sole c'è più empatia.valentina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potresti avere ragione :-) Speriamo sia così che qui di sole ce ne è molto!!

      Elimina

Happy to read from you :-)