venerdì 22 giugno 2018

Cala Mesquida - Torre d'Aubarca e ritorno

Ieri subito dopo pranzo siamo partiti per la nostra camminata.

Come dicevo abbiamo interrotto la conquista dei 1000+ per il troppo caldo. Sono tre giorni che il termometro supera abbondantemente i 30 gradi e ormai le temperature estive sono arrivate per rimanere. La scelta ora cade su rotte lungo la costa con la speranza che ci siano possibilità di buttarsi in mare per rinfrescarsi.

Naturalmente la partenza dopo pranzo non è la scelta migliore ma ieri mattina dovevo lavorare e non abbiamo potuto fare diversamente. Una camminata la volevamo fare! È andata bene, con il venticello e tre bagni ce la siamo cavata egregiamente :-).

Siamo partiti da Cala Mesquida dove abbiamo lasciato la macchina.

Cala Mesquida

E il piano era di arrivare alla torre che vedete nella foto sotto, guardate la freccia :-).

Verso la Torre d'Aubarca

E fino a lì e indietro il progetto era di buttarci in mare ogni volta che ne avessimo sentito il bisogno.

Il percorso che abbiamo fatto è una parte del GR 222 di Maiorca che in questo tratto affianca alcune cale deliziose. Cala Torta, Cala Mitjana, Cala Estreta, Cala De'ntol, Cala des Matzoc e altre calette senza nome.

Il GR 222 di Maiorca

Qui abbiamo fatto il primo bagno, caletta prima di Cala Torta

Cala Mesquida - Torre d'Aubarca, Maiorca

Cala torta

Cala des Matzoc

Siamo arrivati alla Torre d'Albarca (in Catalano).

Torre d'Albarca

Torre d'Aubarca

Questa torre è una delle 85 torri lungo la costa di Maiorca. È stata costruita nel 1751 come punto di sorveglianza del canale di Minorca e per scopi difensivi. Il nome originario della torre era Torre de San Fernando, oggi è anche conosciuta come Torre di Matzoc.

È alta 11 metri e si sviluppa su due piani. L'ingresso che vedete a "piano terra" in origine non esisteva. Quando la torre fu costruita l'ingresso venne messo al secondo piano per motivi di sicurezza. Dal secondo piano una scala a chiocciola conduceva al primo piano si trovavano le polveriere.

Due foto, uno sguardo al panorama in tutte le direzioni e poi siamo ripartiti per tornare a Cala Mesquida.

E il ritorno fatto sullo stesso sentiero mi è piaciuto tanto quanto l'andata!

Nessun commento:

Posta un commento

Happy to read from you :-)