sabato 16 giugno 2018

Meduse

Un po' di settimane fa era arrivata la notizia che nel mare fuori Palma si erano visti degli esemplari di caravella portoghese. Un problema da non poco per l'imminente stagione turistica!

La caravella portoghese non è una medusa ma viene spesso chiamata impropriamente così per la somiglianza alle meduse, può essere molto pericolosa se non addirittura letale.

L'ultima volta che ho gareggiato nel triathlon è stato proprio qui a Maiorca nel 2016. Il 2017 è volato via senza gare a causa dell'infezione e conseguente operazione. A maggio di quest'anno avrei dovuto gareggiare di nuovo ma non è andata, infortuni vari hanno reso la preparazione impossibile.

Comunque sia, nel 2016, durante la frazione di nuoto che per fortuna si faceva con la muta, ero stata toccata da meduse. Sentii un bruciore tremendo sul polso, poi sul viso e su un piede. Nuotavo e non avevo capito cosa stesse succedendo. Gli organizzatori prima della gara non avevano detto nulla sulla presenza di meduse, i giorni prima avevo nuotato nella zona e di meduse non ne avevo viste. A dirvi il vero io alle meduse proprio non pensavo e per continuare a dirvi il vero io che alcune meduse potessero essere pericolose non ne avevo nessuna idea. Continuai a nuotare, poi andai in bici e alla fine feci la frazione di corsa. Il bruciore continuava, avevo dei segni di bruciatura sul polso ma non notavo niente di strano.

La stessa cosa successe a molti altri concorrenti tra cui al mio bello. I suoi segni, le bruciature da medusa sulla pelle, erano molto più evidenti dei miei, ma non sembrava niente di grave. Il giorno dopo invece iniziò a sentirsi male. Dolori tremendi di pancia, sudore, vomito, diarrea, febbre. Tutto il pomeriggio e tutta la notte. Non sapevo che fare, chiamare o non chiamare l'ambulanza?? era stata la domanda durante la lunga notte passata in bagno. Lui non volle e così il giorno dopo tornammo in Svezia e poi tutto passò, tranne i segni delle bruciature che ancora porta come cicatrici.

Ora questa caravella portoghese proprio non ci voleva. L'hanno vista nella zona di Palma e noi siamo nella zona opposta ma ieri, quando siamo andati al mare per nuotare e abbiamo visto delle meduse non abbiamo non potuto pensare alla gara del 2016 e soprattutto al giorno dopo la gara.

Medusa a Maiorca

Che non fosse la caravella portoghese eravamo quasi certi dal momento che arrivata la notizia ne abbiamo studiato bene le foto, inoltre questa sembrava essere senza tentacoli ma di meduse non ne so poi molto quindi un po' mi ero preoccupata. Ma è andato tutto bene. Le meduse erano vicino la battigia, una volta andati un po' più a largo non se ne sono viste altre :-) e domani si torna al mare.

2 commenti:

  1. ....ah, le meduse!!!! Ogni tanto capita anche a noi di incontrarle in mare...generalmente le lasciamo in pace. Però per un po' non si fa il bagno nei dintorni!!! :))
    Mallorca vi ha conquistati! E chi se la ricorda più la Svezia, eh?..... con un'acqua così......splendida!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oggi di meduse non ce ne erano!

      La Svezia?? Quando ci penso mi viene il mal di stomaco, veramente, comincio a sentirmi male! Solo che sto ancora lavorando per loro per cui mi tocca pensarci molto spesso!!

      Elimina

Happy to read from you :-)