venerdì 8 giugno 2018

El Barranco de Biniaraix

Giorno di camminata oggi, calda e bellissima.

Inizio della camminata sul GR 221

Non abbiamo fatto i 1000+, ma deciso per una tratta del GR 221 più famosa e turistica El Barranco di Biniaraix e infatti a differenza delle altre camminate abbiamo incontrato un po' di gente.

L'ho scritto più volte adoro camminare, mi fa stare benissimo, entro in un altro mondo, in realtà tutto l'esercizio fisico mi fa stare bene, purché sia muoversi. Oggi mentre camminavo pensavo a tutte quelle volte che in Svezia mi è stato detto fai yoga, fai meditazione. Ero irrequieta, non mi trovavo e sentivo bene, in un Paese dove si crede uno possa essere libero e se stesso mi sentivo in gabbia. Lo yoga  e la meditazione tra gli svedesi spopola, non so se siano diventati una moda o se alla fine anche loro ne hanno bisogno per sopravvivere in quel mondo "teatro". Io avevo iniziato a leggere, informarmi su queste due pratiche, ho provato alcuni minuti, la respirazione controllata, i movimenti forzati, le posizioni innaturali. Che stavo facendo?? Una dormita mi aiutava di più, lo stretching mi rilassava. Spesso uscivo a fare una passeggiata e allora sì che mi sentivo bene!

Percorrendo el Barranco de Biniaraix

Vista lungo el Barranco de Biniaraix

Oggi pensavo a quello, allo yoga e alla meditazione che non ho mai abbracciato. Pensavo che il camminare potrebbe avere lo stesso effetto su di me che dicono abbia lo yoga o la meditazione su altri. In fondo alla fine si tratta di sentirsi bene.

E così oggi ho camminato, camminato e camminato. Salutato gli altri che camminavano, dato delle informazioni ad una signora tedesca che voleva salire sul Puig de L'Ofre, cantato lungo il sentiero e pranzato con panino, frutta ed acqua guardando el Puig Major e el embalse de Cúber. Non posso desiderare di più!

el Puig Major el embalse de Cúber

4 commenti:

  1. Ti penso così libera e mi fai stare bene...

    RispondiElimina
  2. Ognuno dentro di sé deve trovare gli strumenti per sincronizzare la sua vita in positivo, penso che tu ci sia riuscita. Valentina . Ps ho comprato casa in una città diversa da dove abito, ora aspetto l'evolversi della situazione poiché almeno per qualche anno tra figli e lavoro è impensabile trasferirsi subito,poi si vedrà :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esattamente! Lo yoga e la meditazione non vanno bene per tutti. Si possono trovare più modi per rilassarsi e stare bene.

      Che bello, la nuova casa. Anche per me sono passati alcuni anni prima di potermi trasferire, ma in quei anni ho pianificato, progettato ed operato per poter vivere con meno lavoro e più libertà. Speriamo vada bene sia a te che a me :-)!

      Elimina

Happy to read from you :-)