Medaglioni di ceci, zucchine e noci

marzo 18, 2019

Ahh l'amore! Per il mio bello, per le verdure e per il frigorifero!

Ricomincio con i miei esperimenti culinari, ora che abbiamo il frigo nuovo e me li appunto qui sul blog!

Hanburger vegetariani

In tutti questi mesi senza frigo ci siamo ridotti a comprare poco e giusto quello che ci serviva sul momento e della quantità esatta. Ma adesso è un'altra storia! Si compra per sperimentare nuove ricette e gli ingredienti che avanzano si mettono in frigo :-)

Oggi ha piovuto, avevamo controllato le previsioni e lo sapevamo. Io avevo la fisioterapia la mattina e poi mi sono messa a lavorare con traquillità che tanto in bici non si usciva e non avevo fretta. Verso le quattro il mio bello è uscito per correre ed il diluvio è cominciato.

Io mi sono messa a fare i medaglioni, che lui torna dagli allenamenti sempre affamato. Li avevo già fatti sabato e ci sono piaciuti così tanto che oggi li ho rifatti, con qualche variazione.

Gli ingredienti di quelli di sabato li vedete nella foto qui sotto.

Ingredienti per medaglioni vegetariani

Ho poi aggiunto sale, pepe e anche un po' di cumino che lo avevo tra le spezie e mi piace il sapore. Alla fine mi è servito anche un po' di pane grattuggiato da mettere nell'impasto.

150 gr di ceci cotti
75 gr di zucchine
25 gr di noci
25 gr di cipolla
1 uovo
2 spicchi di aglio
Sale
Pepe
Cumino (si può escludere, io lo metto perché mi piace)
Pane grattuggiato (eventualmente)

Tritare i ceci, le zucchine, le noci e la cipolla. Aggiungere l'uovo, il sale e il pepe, se la massa risulta troppo liquida/morbida aggiungere il pane grattuggiato.

Cuocere in una padella con un po' di olio. Circa 4 minuti per lato.

Medaglioni con zucchine, ceci e noci

Nella versione di oggi ho usato le nocciole al posto delle noci, non ho messo cipolla e aglio e ho usato il peperoncino che il mio bello adora e infine al posto del pane grattuggiato ho messo la farina di mais.

Con le quantità indicate vengono fuori cinque medaglioni di circa 9 cm di diametro. Un successone! Cotti e mangiati subito.

Li rifaccio perché sono facili e veloci da fare, proprio come piace a me e comodissimi da conservare in frigorifero, ora che lo ho...se ci arrivano in frigo :-). Perfetti da tirare fuori come spuntino quando la fame ci assale. D'estate perfetti da portare in spiaggia.

A me sono piaciuti più quelli fatti oggi senza cipolla e aglio ma con le nocciole e con la farina di mais al posto del pane grattuggiato! Lo appunto qui giusto per ricordarmelo :-).

You Might Also Like

6 Comments

  1. Per fortuna che ho mangiato, sennò a leggere queste cose mi viene tripla fame!
    :D :D :D
    Bellissima idea, mi immagino che buoni...
    Devo provarci! (mia figlia odia le zucchine, ma si può??? Forse ci metto le carote, così li mangia anche lei)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ama le zucchine??? Ma come si fa :-). Crescendo cambierà idea :-).

      Elimina
  2. Li faccio sicuramente grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A noi sono piaciuti molto, li faccio sicuramente anche io, di nuovo :-).

      Elimina
  3. Mai fatto questo tipo di pietanze, ma sono proprio da provare. Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto, è una pietanza :-). Noi non mangiamo più all'italiana da tantissima anni, quindi non abbiamo un primo, secondo, contorno e via, mangiamo un solo piatto per cui per noi questa non è una pietanza ma spesso il nostro pranzo :-) (con qualcosa altro ad accompagnarli naturalmenet). Poi funzionano benissimo anche come spuntino quando uno è affamato dopo gli allenamenti :-).

      Elimina

Amo i vostri commenti!